Il Na.Li.Lab presente alla SMART EDUCATION & TECHNOLOGY DAYS

19 Ottobre 2016 by Eventi 411 Views

Parte domani presso la Città della Scienza di Napoli SMART EDUCATION & TECHNOLOGY DAYS, la convention nazionale interamente dedicata al mondo della scuola e alle sue eccellenze.


Logo 3 giorni per la scuola


L’evento giunge ormai alla sua XIV edizione e il Na.Li.Lab di eHealthnet S.c.a.r.l. è presente con un intervento che avrà luogo venerdì 21 Ottobre presso l'Aula AvioAero.

Col suo spazio di co-working, attivo da Giugno nella medesima sede, il Na.Li.Lab ben s’inserisce nel contesto della manifestazione che è organizzata con il Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca e l’Assessorato all’Istruzione della Regione Campania. La tre giorni per la scuola, infatti, ha come protagonisti docenti e dirigenti scolastici delle scuole di ogni ordine e grado, ma anche studenti, educatori e formatori che vivono continui momenti di confronto con le istituzioni, le realtà associative e professionali e le aziende produttrici di beni e servizi per il mondo della scuola, della didattica e della formazione. È questo lo scenario in cui s’inquadra il contributo che il Na.Li.Lab intende apportare: un nuovo approccio all'insegnamento volto a favorire l’interazione diretta tra docenti, studenti, istituzioni e mondo del lavoro; un modello che renda i ragazzi protagonisti attivi del loro percorso di crescita intellettuale, personale e culturale.

Na.Li.Lab experience 3 giorni per la scuola

A tal proposito i professionisti del Na.Li.Lab (Annalisa Capano, Caterina Ferrara, Imma Rosano e Claudia Volpicelli) svolgeranno una sessione interattiva con gli insegnanti presentando: l’esperienza personale vissuta sia in qualità di formandi del corso “eHealthLearn: ICT for Health” che di attori principali del primo Living Lab sulla salute digitale a Napoli; una simulazione di living lab su temi legati al mondo della salute indirizzata allo sviluppo di soluzioni concretizzabili in progetti d’impresa. Obiettivo dell’appuntamento sarà sperimentare dal vivo le modalità di co-working per replicare tale modello in ambito scolastico, ovvero fornire una metodologia didattica che i docenti possano trasferire in aula negli istituti scolastici per stimolare le capacità di lavoro in team degli studenti ma anche per riconoscere le loro diverse attitudini e orientarli verso una mentalità di tipo imprenditoriale. Le attività in programma permetteranno agli insegnanti di acquisire gli strumenti per gestire al meglio un living lab scolastico che possa aprire la strada a una fattiva alleanza tra il mondo della scuola e quello del lavoro. Il proposito, difatti, è quello di rendere la scuola stessa più aperta al territorio e alle imprese e spingere quest’ultime a esercitare un ruolo formativo primario verso i giovani.
Un living lab in ogni scuola rappresenta la strada per il raggiungimento di tale fine. Lavoro di gruppo, multidisciplinarità e innovazione sono le parole chiave per una strategia vincente atta ad avvicinare gli studenti al mondo del lavoro e dirigerli verso esperienze pratiche che meglio possano rispondere alle esigenze attuali della società e sostenere la competitività del nostro paese.


Appuntamento, dunque, il 21 ottobre dalle 09:30 alle 11:00 presso l'Aula AvioAero.

Rate this item
(0 votes)