Futuro Remoto: un'esperienza da ricordare

11 Ottobre 2016 by Eventi 430 Views

Lunedì si è conclusa la trentesima di edizione di Futuro Remoto, che ha riscosso un grandissimo successo: sono stati, infatti, più di 230.000 i visitatori in Piazza del Plebiscito.


Il Na.Li.Lab ha preso parte attivamente alla manifestazione in particolare in due giorni: il 7 e il 9 ottobre.


Il 7 ottobre il gruppo G.L.o.W. ha presentato al pubblico l'exhibit HeartTouching in occasione del Contest Università. Persone di ogni età hanno provato a "toccare con mano" il loro cuore e le facce stupite e i sorrisi hanno ripagato il lavoro di mesi. Da "L'ultima volta che ho sentito il mio cuore così è stato quando aspettavo mia figlia" a "Tropp' checazz'", i commenti di approvazione sono stati innumerevoli.



Il 9 ottobre lo stand Na.Li.Lab nel Padiglione Corpo e Mente ha permesso di presentare tutti i nostri progetti. Sono stati presi molti contatti affinchè le nostre idee si possano realizzare. Tutte le persone hanno fatto i complimenti per l'innovatività delle idee e hanno apprezzato molto il fatto che fossero nate nel nostro territorio, così pieno di potenzialità poco sfruttate.



Futuro Remoto è un'esperienza da ricordare a lungo.

Addio Piazza del Plebiscito, anzi, arrivederci!


Rate this item
(0 votes)